Se solo sapessi dire


Se solo lo sapessi dire

Se questa bocca

e questo cuore

muovessero le parole

accarezzassero l’aria

con tocco leggero

che ti penetrasse l’anima

ed aprisse i tuoi occhi

ancora semichiusi

nel dolce torpore del mattino

Allora raccoglierei per te

ogni goccia di rugiada

che stilla trasparente

nel gelido mattino

fresca e pura

Inonderei l’aria che ti circonda

di delicati profumi floreali

per poi offrirti me

in totale olocausto

in attesa del tuo amore

Daniele Cerva

19 dicembre 2013

 

donna addormentata

 

 

 

Annunci