La notte ( quasi una ballata )


La notte la notte

La notte amica la notte nemica

la notte dei pensieri

la notte del silenzio

la notte dei rumori

la notte insonne

la notte dell’amore

la notte dei dolori

Dolori forti

alla bocca dello stomaco

che non ti fanno dormire

che ti sembra di morire

E morire non muori mai

La notte la notte

La notte e il mal di testa

mal di testa che sa di vino

e mi sembra sempre

un nuovo cammino

Che dovrebbe partire

che ti dovrebbe dire…

Dire cosa non so

forse qualche novitĂ 

un giorno diverso chi lo sa

La notte la notte

La notte amica la notte nemica

E sempre si ripete

meglio forse finire qua

 

Daniele Cerva (C) 2013

 

notte

Annunci