Pensando a te


Sottile e fragile
come un giunco di palude
che freme ad ogni alito di vento
cosi sei tu
dolce amante mia
Un ‘anima diversa
limpida come un cielo d’agosto
delicata come una goccia di rugiada
gentile come il tocco d’una carezza
Per questo ti ho voluta
per questo ti ho protetta
per questo ti avrò con me
Resta come sei
non cambiare mai
diversa dal mondo intorno
diversa nei miei pensieri
E domani saremo forse
un unico corpo
un insieme d’emozioni
ancora da scoprire

© 2016 Daniele Nani Cerva

26

Annunci

Un pensiero su “Pensando a te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...