Rifugio


Ho smesso di cercare Ho guardato occhi anelanti stretto mani ardenti baciato labbra brucianti udito voce ammagliante Ho trovato te rifugio sicuro per quest’anima vagabonda.  28 luglio 2016 © Daniele Nani Cerva

Comunque salvo


Non so più dove sono il mio dentro il mio fuori Vago cercando Non mi trovo più So chi sono ma mi perdo inevitabilmente Rigetto pensieri per salvarmi Cerco il vuoto per la mente la distrazione costante E’ un vortice infinito che mi risucchia senza pietà Ne uscirò ferito contuso ma salvo ancora in piedi […]

Soli


Solo Ineluttabilmente Consapevolmente Drasticamente Deliberatamente Ininterrottamente Solo In mezzo al rumore D’una folla Anch’essa Inevitabilmente Inconsapevolmente Sola  19 luglio 2016 © Daniele Nani Cerva

Diogene


Bisturi tagliente è il non sapersi trovare Cercare tra ferite ancora aperte e vecchie cicatrici non rimarginate Vivo con un’anima pellegrina vagabonda sempre sfuggente lontana e vicina mai limpida e leggera ma scossa da fremiti e aneliti mai sopiti Quel profondo ed incognito vuoto mai si riempie mai si sazia E continuo a cercare la […]

Ancora oltre


Ho sognato un sogno che sogno non era Ho aperto gli occhi ed eri li Ancora una volta viva e presente come se ieri non ci fosse mai stato Ed attendo un’altra notte per un sogno che sogno non sarà   16 luglio 2016 © Daniele Nani Cerva