Musica naturale


Stanotte
ho musica
naturale
piove
e canta
il cielo
melodie
rilassanti
ascolto
e si
malinconia
ma leggera
sottile
come queste
mille gocce
d’acqua

29 febbraio 2016
© Daniele Bosetti Cerva

Elaborazione immagine web

9ec11f62895bb8b8153a1fcc56cc65f3

Annunci

Libero come l’Infinito


free

Pensiero


Aforismi 5

L’amore non ha sesso, non ha genere, non ha limiti, non ha confini.
L’amore è un bene universale, destinato a tutti noi.
L’amore deve vivere, deve esprimersi, deve essere al di sopra di ogni cosa.
L’amore è la vita stessa.

DBC

Foto web elaborata

6798259-heart-wallpaper

Linfa Vitale


ho calpestato
terra dura
ogni giorno
della mia vita
ora
voglio camminare
su prati verdi
tra fiori sbocciati
ed aurore
incandescenti

22 febbraio 2016
© Daniele Bosetti Cerva

Foto web elaborata

mattina

 

Nella nebbia


M’infilo
in questo mare
di nebbia
nell’opaco oblio
d’ombre
e fievoli luci
alla ricerca
d’una protezione
che non trovo mai
fantasmi d’alberi
e rumori attutiti
tutto pare
trasformarsi
cambiare
diventare
mondo parallelo
si
qui trovo la pace
che altrove non ho
e cammino
e mi perdo.

20 febbraio 2016
© Daniele Bosetti Cerva

c65b70bc921412a540170933589ada40

Fuori


Sono fuori
fuori da voi
fuori da me
fuori dal mondo
fuori da tutto
come un clochard
raccatto mozziconi
di vita e sigarette
scandaglio immondizie
interiori ed esteriori
non ci sono più
troppo vecchio
per agire
troppo giovane
per morire
e cosi sopravvivo
giorno per giorno
ora per ora
nuotando
in un mare di merda
con appena la testa
fuori dal letame
niente rinnego
e nulla rimpiango
le scelte sbagliate
gli amori perduti
i sorrisi dimenticati
tutto questo
è ieri
sono troppo occupato
a cercare un domani
ma resto fuori
osservo ormai indifferente
le mille figurine per strada
ed ancora di più
rimango con me.

17 febbraio 2016
© Daniele Bosetti Cerva

Memento


Non qui
non adesso
ma ci incontreremo
ancora viaggeremo
insieme
in un altro dove
in un altro quando
in un luogo
aldilà del tempo
vestiti
solo d’anima
e di tenero candore
questo sarà
quando l’oltre
anche per me
sarà realtà.

17 febbraio 2016
© Daniele Bosetti Cerva

uitimes200722695648

Questa notte


e come ogni notte
vago errabondo
ascoltando i miei passi
sull’umido selciato
vecchi lampioni ronzanti
diffondono opaca luce
da vecchie lampade sfinite
negli occhi
la fuga dei portici
ed in lontananza
fumi di nebbia
freddo intenso
più dentro che fuori
come sempre
in queste ore
inseguo pervicaci pensieri
che non mi lasciano mai
stanotte
voglio essere me
senza compromessi
e lasciarmi prendere
dalla malinconia
domani un nuovo sole
e pensieri diversi
da vivere e sentire
ma questa notte
la vivo cosi

15 febbraio 2016
© Daniele Bosetti Cerva

Foto personale

PORTICI