Distrazione


Sto navigando tranquillo tra una nota e l’altra di questa soffice melodia Guardo incantato il sole scendere lentamente oltre il profilo dei monti Questa fuga dalla realtà mi trasporta lontano mi colma l’anima di fantasie dimenticate Avevo bisogno di questo vagare senza meta senza uno scopo lontano dalla monotona quotidianità dal lento trascorrere di giorni […]

Scrivo


Scrivo per pochi scrivo per me Per non impazzire per non vomitare per non morire sommerso dal vuoto dal nulla incombente Scrivo per non ascoltare per non vedere per poter ancora immaginare Scrivo per non assimilare per non assuefare la mente Scrivo è vero per fuggire Ma è meglio un sogno di questa inutile realtà […]

Minima Poetica 20


In questo caldo giorno di luglio l’apatia sommerge i pensieri Voglia di niente Solo ascoltare il silenzio lungo le strade vuote 26 luglio 2015 © Daniele Cerva la mia campagna

Amplesso Totale


cerco la solitudine e masturbo i miei pensieri per dar loro piacere e soddisfare le mie voglie inconsulte imprevedibili innominabili sommo godimento il pensare amplesso irraggiungibile eiaculazione morbosa per molti incomprensibile divoro quest’estasi ogni giorno che vivo 26 luglio 2015 © Daniele Cerva

Ombre


Ho voluto essere l’ombra che si nasconde guardinga aldilà della luce oltre la porta dell’anima Ho trovato residui di ricordi sensazioni non volute cassetti pieni di cose dette e non fatte rimpianti e delusioni e vane parole sprecate per niente Tutto il superfluo l’inguardabile l’intoccabile è nascosto laggiù Devo tornarci in un giorno sereno e […]