Movimento


Seduto qui
cercando d’inventare
il mio vivere
di dare un senso
a questi giorni
tutti uguali
inveisco su me stesso
Muoversi
è la soluzione
dentro e fuori
respirare vita
a pieni polmoni
lasciare che i pensieri
volino liberi
Abbracciare il mondo
là fuori
e stringere ancora
mani sconosciute
e dimenticate
E cosi mi alzo
e vado incontro al domani

30 aprile 2015
© Daniele Cerva

Muoversi-con-ariaPAPI56

Annunci

Sorrisi


SORRISI

Degli inviti al sorriso
scusate
non me ne fotte nulla
Vuoti aforismi
pieni di niente
I sorrisi
li devi vedere
sentire
abbracciare

D.C.

Pensiero


C’è qualcosa di sbagliato
di insano
di demente
in questo mondo
che gira a rovescio
Io lascio
e parto per altri mondi

D.C.

Briciole dimenticate


Non mi sono arreso
ne a te ne al mondo
Combatto ogni giorno per vivere

****************************

Che ne so di me?
Un perfetto sconosciuto
che mi siede accanto

***************************

Passo silenzioso
Volto sconosciuto
Meglio confondermi

***************************

Di nuovo
verso una nuova alba
E poi sarà mattino?

***************************

Ti avrò
perchè so che vorrai
Ed anche se non vorrai

***************************

Scorre linfa nuova a primavera
nelle vene d’ogni albero
Nelle mie il sangue invecchia

***************************

Tradire ora
tradire in fretta
prima che il giorno sia qui

25 aprile 2015
© Daniele Cerva

gallery_121830_71_196716

Aliti di vita


Aliti di vita
Piccoli segnali
Lento e sottile
scorrere d’acqua
Leggero fremere
di foglie
Echi di musica
Vivace cinguettio
di passeri
Sentore di buono
da bucato
steso al sole
Fragranza
di legno che brucia
Ascolto
Odoro
Sento
Speranza che rinasce
Forse
non ancora
tutto perso

24 aprile 2015
© Daniele Cerva

big_IMG_3505

Altre Briciole


Ho preparato un letto di rose
per farti dimenticare
tutto il male subito

****************************

Masturbandomi il cervello
eiaculo
parole incomprensibili

****************************

E se io
non vado nel mondo
che il mondo venga da me

****************************

Testami il sorriso
con una carezza
inaspettata

****************************

Galleggio
come un tappo di bottiglia
in una vasca piena di niente

****************************

Se stupidamente
ho perso il mio passato
forse tu sarai il mio futuro

****************************

Non ho nulla da fumare
Non ho nulla da bere
Tutto il resto adesso non conta

02:37 – 23 aprile 2015

© Daniele Cerva

447253

Rifugio


Non ho voglia di niente
non ho voglia di nessuno
non ho voglia di me
non ho voglia di parole
Sono vuoto ora
asettico
incapace di esprimermi
totalmente assente
dai miei pensieri
Accovacciato
in una terra di nessuno
dove a malapena
giungono flebili rumori
E cosi devo restare
per depurarmi
del fardello in eccesso
e creare un nuovo me
pulito
e scevro da ogni impurità
Non ho voglia di niente
non ho voglia di nessuno
Resto in silenzio
fino al rinascere
di nuovi pensieri

22 aprile 2015
© Daniele Cerva

tumblr_inline_mtw7zu0hZ71r0d20k

Randagio


Lasciatemi vivere
come un cane randagio
libero di muoversi
libero di annusare
libero di conoscere
ed imparare
libero di sbagliare
libero di incontrare
Di patire e di gioire
per un calcio dato male
e per un carezza inaspettata
Non sono un animale
da gabbie e costrizioni
punti fermi e falsa morale
luoghi comuni e ipocrisie
Lasciatemi respirare
correndo in spazi aperti
scoprendo nuovi territori
Sono un randagio
pronto ad agire
se mi fate male
Sono un randagio
e cosi voglio restare

18 aprile 2015
© Daniele Cerva

randagio

Pensando a te


Sottile e fragile
come un giunco di palude
che freme ad ogni alito di vento
cosi sei tu
dolce amante mia
Un ‘anima diversa
limpida come un cielo d’agosto
delicata come una goccia di rugiada
gentile come il tocco d’una carezza
Per questo ti ho voluta
per questo ti ho protetta
per questo ti avrò con me
Resta come sei
non cambiare mai
diversa dal mondo intorno
diversa nei miei pensieri
E domani saremo forse
un unico corpo
un insieme d’emozioni
ancora da scoprire

17 aprile 2015
© Daniele Cerva

Osmankmit